homepage eventi mostre esposizioni e fiere feste sagre festival concerti
  carnevale visite guidate eventi sportivi Gastronomia teatro cinema eventi Convegni
eventi
mostre

esposizioni & fiere

feste
sagre
festival
concerti
carnevale
eventi sportivi
teatro
Convegni
Convegni
Gastronomia
visite guidate
cinema eventi
 
 
 

Ute Lemper in Concerto

Messina
24/02/2012 - 26/02/2012

UTE LEMPER IN CONCERTO La carriera di Ute Lemper è stata fino ad ora straordinariamente varia grazie alla sua notevole versatilità che l'ha portata a coprire ruoli di attrice di teatro e di cinema, di cantante e di ballerina riscuotendo un notevole successo. È stata universalmente applaudita per le interpretazioni delle Canzoni del Cabaret di Berlino, delle opere di Kurt Weill, della canzone francese e per le sue performances a Broadway e nel West End di Londra. Ute Lemper è nata a Munster, in Germania, ha completato i suoi studi all'Accademia di Danza di Colonia ed alla Scuola di Arte Drammatica Max Reinhardt di Vienna. Il suo debutto musicale è avvenuto sulla scena dell'originale produzione viennese di Cats, dove impersonava i ruoli di Grizabella e di Bombalurina. In seguito è stata Peter Pan in Peter Pan (Berlino) e Sally Bowles nel Jerome Savary's Cabaret (Parigi), ruolo per il quale ha ricevuto il premio Molière per migliore attrice di Musical. Ha recitato nel ruolo di Lola nell'Angelo Azzurro (a Berlino) e Maurice Béjàrt ha creato per lei il balletto, La mort subite. Ute Lemper è anche apparsa in Weill Revue, con il Tanztheater di Pina Bausch. I concerti da solista di Ute Lemper, che includono il Recital di Kurt Weill, Illusions, City of Strangers e Berlin Cabaret Evening, sono stati presentati in tutto il mondo presso teatri prestigiosi come La Scala e Il Piccolo Teatro di Milano, il Théatre de La Ville, il Théatre National de Chaillot, Les Bouffes du Nord di Parigi, il Palau de la Musica di Barcellona, la Sydney Opera House, il Berliner Ensamble, il Barbican Centre, la Royal Festival Hall, la Queen Elizabeth Hall, l'Almeida Theatre di Londra, l'Alice Tully Hall, il Lincoln Center di New York, l'Herbst Theatre di San Francisco e la Westwood Playhouse di Los Angeles. Il repertorio dei concerti sinfonici di Ute Lemper coprende The Seven Deadly Sins, Songs from Kurt Weill, Songbook di Michael Nyman e canzoni dal repertorio di Edith Piaf e Marlene Dietrich con la London Symphony Orchestra, l'Hollywood Bowl Orchestra, l'Orchestra Sinfonica di Berlino (tutte con John Maceri), l'Orchesra Sinfonica della radio di Parigi, la San Francisco Symphony Orchestra, l'Illusion Orchestra (con Bruno Fontaine) e la Michael Nyman Band (con Michael Nyman). È anche apparsa in Folksongs con la Luciano Berio Orchestra e con la Matrix Ensamble (con Robert Ziegler), esibendosi in Berlin Cabaret Songs. Per la Decca ha inciso Ute Lemper sings Kurt Weill (Volume I e II), L'Opera da Tre Soldi, I Sette Peccati Capitali, Mahogonny Sonspiel, Prospero's books (di Michael Nyman), Songbook (di Michael Nyman e Paul Célan), Illusions (Piaf/Dietrich), City of Strangers (Prevert/Sondheim), e Berlin Cabaret Songs (Versione tedesca ed inglese). Ha ricevuto il premio Bilboard Magazine's Crossover Artist of the Year per l'anno 1993/94. Ha inciso anche Crimes of the Heart e Ute Lemper Live per la CBS Records ed Espace Indecent, Nuits Etranges e She Has a Heart per la Polydor. Nel 1998 esce l'album All that Jazz/The best of Ute Lemper, che raccoglie i migliori successi della sua illustre carriera. Subito dopo interpreta Velma Kelly nella produzione londinese di Chicago di Kandar ed Ebb, ruolo per il quale riceve il premio Olivier come Miglior Attrice di Musical. Chicago rimane in programmazione per nove mesi al West End di Londra, il successo si trasferisce a Broadway dove Ute Lemper debutta e recita per otto mesi. Nel marzo del 1999 debutta a Las Vegas, insieme a Chita Rivera come coprotagonista. Alla fine del 1999 conclude un contratto per presentare il suo nuovo spettacolo al Joe's Pub (il Teatro Pubblico) di New York, seguito da due settimane di rappresentazione al Queens Theatre di Londra e all'Opéra Comique a Parigi.
sito Internet: http://www.teatrodimessina.it/htmver/opera.asp?idopera=451
postato da: Redazione Ok Italia
e-mail: info@art1.it
 
 

Inserisci Evento

 © Ok-Italia
realizzazione Art Advertising

contatta la redazione

p.iva 00732490891
note legali